PLANCTON

Historias de errantes

PLANCTON dal greco πλαγκτόν (vagabondo, errante), è uno spettacolo multidisciplinare, in cui il teatro e la musica dal vivo generano mondi a cavallo tra l'onirico e il reale, il comico e il drammatico, il possibile e l’impossibile. Attraverso una continua riflessione sul viaggio, l’opera affronta l’irrequieta ricerca della realizzazione personale ed artistica, universalizzando la condizione dell'artista errante che per necessità abbandona i propri luoghi. Il lavoro mostra però anche il lato meno positivo di tale condizione, come l’instabilità economica, la precarietà affettiva, la difficoltà di essere accettati, il dilemma dell’identità. I tre attori alternano la rappresentazione di se stessi come “io errante” di cui sono portatori, a quella di personaggi “erranti della storia” interpretando ora Tristano Martinelli, il creatore di Arlecchino, ora Maddalena Sirmen, una delle più talentuose musiciste, ed ora un sognatore circense. La continua metamorfosi scenografica, composta principalmente da valigie, delinea le tappe del viaggio spaziale ed emozionale di cui è disegnata la geografia dello spettacolo. Ogni valigia contiene una storia, un'immagine, un segreto. Plancton è un inno al movimento constante, alla circolazione di persone e di idee, un pellegrinaggio nei luoghi degli inconsci desideri umani.

In collaborazione con TNT - Centro Internazionale di Ricerca Teatrale di Siviglia

Debutto assoluto el 27 aprile 2018 nel Festival di Arti Sceniche di Siviglia “FeSt”

SPETTACOLO SELEZIONATO NEL "CINTA" 2018 (CITA NUEVOS INVESTIGADORES TEATRALES ANDALUCES)

Idea originale: Hilo Rojo Teatro
Regia: Joaquín Galán 

Con: Riccardo Benfatto, Giulia Esposito, Santiago Rivera

Drammaturgia: Joaquín Galán e Hilo Rojo Teatro

Testi originali: Selu Fernández, Enmanuel García, Riccardo Benfatto

Musiche: Claudia Bombardella, Faraualla, Nigel Kennedy

Spazio scenico e scenografia: Joaquín Galán e Hilo Rojo Teatro

Disegno luci: Joaquín Galán e Hilo Rojo Teatro

Costumi: Hilo Rojo Teatro

Direzione vocale: Marga Reyes e Carmen Gallardo

Video: Emilio Morales Borjas

Foto: Félix Vazquez

Grafica: Margherita Barrera

Disegno: Ale Peña

Produzione: Hilo Rojo Teatro

Distribuzione: Hilo Rojo Teatro

Tecnico tournée: Fernando Reyes/Nacho Almarcha